Firenze

Cerca in Limen

Archivio

 

 

 

Conservazione Firenze :. archivio 2


Facciata San Lorenzo
Luglio 2011

Luglio 2011 - Una facciata per S. Lorenzo, idee di recupero. Completare la basilica di San Lorenzo di Firenze, costruendo la facciata in marmo, mai realizzata e progettata da Michelangelo nel 1515. Questa l'idea 'provocatoria' lanciata dal sindaco Matteo Renzi durante il consiglio comunale del 25 luglio in cui stava presentando il masterplan per la riqualificazione di tutta l'area di San Lorenzo, storico quartiere fiorentino, sede tra l'altro del tradizionale mercato. La realizzazione della facciata secondo il progetto mediceo, un'idea bocciata dalla Soprintendenza, dai critici d'arte, e che ha diviso i fiorentini e la cultura della Conservazione. E' corretto realizzare un incompiuta del XVI sec. ?

 
Palazzo di jacopo de' Pazzi
Febbraio 2010

Palazzo Pazzi: servizi e proprietà privata. Fu Jacopo de' Pazzi a volere il palazzo dopo il 1458 sul luogo di alcune case appartenenti alla famiglia, e la costruzione di un così grande edificio fu probabilmente uno degli elemnti di rivalità e scontro tra le ricchissime famiglie dei Medici e dei Pazzi. La fabbrica attribuita a Giuliano da Maiano è attualmente proprietà privata e ha subito dal dopoguerra un frazionamento per ricavare appartamenti e uffici. Il cortile e il palazzo sono visitabili su prenotazioneSoprintendenza ai beni architettonici.

 
Palazzo Gondi
Novembre 2007

Novembre 2007 - Palazzo Gondi: lavori di ristrutturazione. La perla architettonica di Giuliano da Sangallo è oggetto di una ristrutturazione per il cambio di destinazione d'uso. Verranno ricavati ai piani superiori dei mini appartamenti privati ad uso bad and brekfast. Il Marchese Gondi ha dato il via alla trasformazione dell'edificio con una D.I.A. del settembre 2007. La gemma del rinascimento "laurenziano" cambia definitivamente la vecchia destinazione per un uso palesemente non compatibile con il carettere storico del palazzo. Manca l'esercizio di tutela della Soprintendenza ai beni architettonici.

 
Investimenti immobiliari
Settembre 2009

Investimenti immobilari a Firenze - Londra e' la citta' dove gli immobili costano di piu' nel mondo, seguita dal Principato di Monaco, appena decima Firenze con Roma. Lo rivela il rapporto 'Wealth Report 2007, realizzato dall'agenzia immobiliare Knight Frank. Gli investimenti immobiliari di pregio nel capoluogo toscano sono decollati negli ultimi 7anni partendo dal gioiello Palazzo Busini-Bardi, palazzo Scala Gherardesca, palazzo dei Cerchi, Casa Zuccari e in fase di ristrutturazione palazzo Tornabuoni Corsi con il nucleo quattrocentesco di attribuzione michelozziana

 
Palazzo Strozzi
Marzo 2008

Novembre 2007: Nasce La Strozzina, luogo per la cultura contemporanea. La Fondazione Palazzo Strozzi apre a Firenze uno spazio espositivo dedicato ai nuovi linguaggi dell’arte e della cultura contemporanea. Lo spazio espositivo trova posto negli ambienti, restaurati di recente, situati sotto il magnifico cortile di Palazzo Strozzi. Il nuovo CCCS - Centro di Cultura Contemporanea Strozzina, uno spazio dedicato al confronto tra i differenti approcci e le diverse pratiche che caratterizzano la produzione artistica e culturale della contemporaneità.

 
Palazzo Altoviti
Febbraio 2008

Palazzo Altoviti. Lo stato di conservazione del palazzo di Borgo S.S. Apostoli è mediocre e non ha mai subito alcun intervento di manutenzione sulla facciata. Numerosi interventi di ristrutturazione hanno modificato le originali aperture ogivali della facciata con tamponamenti e superfetazioni che non sono mai state rimosse in un interventi di restauro.

 
Palazzo Strozzi
Marzo 2001

Mar 2001: Hanno preso avvio i lavori di restauro di Palazzo Strozzi a Firenze. La prima parte dell’intervento, che dovrebbe terminare ad agosto, prevede il recupero del cortile e del porticato. Al termine dei primi lavori, con un nuovo finanziamento di duecentocinquanta milioni, verrà restaurato anche il piano superiore, realizzato dall’architetto Pietro Berti e adibito all’allestimento di mostre. Entro il 2003 dovrebbe essere consolidato anche il secondo piano, vuoto da oltre dieci anni e realizzato nell’intero palazzo.

 
Torre degli Alighieri
Gennaio 2008

Torre degli Alighieri con Museo delle Casa di Dante. Situata nel cuore del centro storico di Firenze nella zona più medioevale in Via Dante Alighieri. Il Museo Casa di Dante è sicuramente uno dei monumenti più discussi e rimaneggiati della città. E' stata oggetto di un pesante restauro in stile ai primi del sec XIX. Dante nacque qui nel 1265 e nell’adiacente chiesetta in Via S. Margherita sono sepolti i Portinari, la famiglia della tanto amata Beatrice. Nel Museo si trovano documenti e fotografie su Firenze al tempo del poeta e sono raccolte varie edizioni della Divina Commedia.

 
Palazzo Gondi
Ottobre 2007

Palazzo Gondi: cortile d'Onore denso di alta vegetazione. La perla architettonica di Giuliano da Sangallo ci appare oggi dimenticata dalle cure della soprintendenza di Firenze. La gemma del rinascimento "laurenziano" opera di Giuliano da Sangallo continua a rimanere in mediocri condizioni di conservazione. Frazionato in varie proprietà, circondato da macchine parcheggiate davanti alla sua facciata con lo splendido cortile interno avvolto da una densa vegetazione ad opera del fioraio che vi staziona indisturbato da anni.