Limen - Ricerca e Progetti in Architettura - home page
| Felice Tiranni (PU) | P. Albizi (FI) | Domus Mito | Case Ansaldi | Quincunx | P. Serristori |.....
. ENG - ITA.

 

European Commission - Culture
Ricerche
BB.CC.
EXPO' 2015
Multimedia

Circoli di studio

Il Circolo di studio è uno strumento di intervento nel campo dell'EDA, educazione degli adulti, (AIF). Gli obiettivi del Circoli dedicati al patrimonio sono di natura divulgativa e conoscitiva: un progetto che nasce dalla necessità, a nostro avviso culturale e politica, di dare la giusta visibilità e accessibilità ad una parte del patrimonio culturale e storico architettonico italiano rimasto al di fuori di un approfondito piano di investimento a fini di ricerca e documentazione: ritrovare il disegno come lingua dell'architettura. Si vuole riproporre in chiave dinamica il significato mediatico di mostra virtuale con l'utilizzo di tecniche multimediali.
RICERCHE

Felice Tiranni - il Palazzo di città. Ovviamente quello che rimane di questa dimora alto borghese del Cinquecento. Il palazzo viene edificato in pieno sec. XVI da Felice Tiranni, figlio di quel Pietro che durante l'invasione del ducato d'Urbino si vide affidare il piccolo Francesco Maria II. Nato intorno al 1508, dopo la morte della moglie dalla quale aveva avuto due figli, Felice s'impone un cambiamento radicale di vita e abbraccia la carriera ecclesiastica divenendo vescovo di Urbino. Durante il suo episcopato Felice, uomo pienamente inserito negli ambienti della corte ducale, che già era stato segretario del Duca, sarà a contatto con grandi artisti attivi presso la corte urbinate.

 

 

 

 

 

Aggiornamento
29 July 2015
 
Limen italia
 
Guest book

Un monumento nazionale non è un condominio..


Villa di Rusciano (FI). La 'villa umanistica' del Quattrocento fiorentino, di attribuzione brunelleschiana, è in vendita da parte del Comune di Firenze (11,5 milioni di euro) con l'intenzione di frazionarla e cederla a privati con uso turistico-ricettivo. Una destinazione d'uso e un operazione progettuale notoriamente non compatibili con il carattere storico-artistico dell'edificio. Solo il parco rimarrà a destinazione pubblica, ma il verde è fortemente integrato con l'architettura e le parti del progetto originario della villa..

Ninfeo bramantesco - Genazzano (RM). Episodio progettuale di straordinaria grandezza, attribuito recentemente dalla storiografia a Donato Bramante attraverso un attenta analisi formale. Una teoria accreditata lo colloca nella committenza del Cardinale Pompeo Colonna tra il 1507 e il 1511. Progetto effimero, dell'immaginario umanistico, esemplato sul frigidarium delle terme romane, collocato a ridosso del vecchio centro storico sotto Porta Romana.

Planimetria del centro storico di Urbino (PU)

Tavole sul Palazzo Ducale di UrbinoLe 'nuove Porte di Urbino' e la 'Piazza Duca Federico', ingresso al palazzo ducale, i fasti delle residenze private nel Ducato di Urbino. "La stagione filo fiorentina dell'umanesmo gentile". Un repertorio che parla di dimore private nelle numerose declinazioni planimetriche e ornamentali: Facciate, Androni, Logge, Cortili a pilastri o a colonne. Ricchissime declinazioni della proprietà privata alla Corte del Duca Federico: Urbino, Fossombrone, Cagli, Urbania e Gubbio, citta ducali dalle raffinate dimore alto borghesi risultato di contaminazioni tra Marche e Toscana. L'Umanesmo antiquario; koinè delle rinascenze marchigiane e la riscoperta dell'Antichità classica. Il palazzo storico della famiglia Tiranni di Cagli, rappresenta una famosa nuova dimora della corte urbinate. Costruito ai primi del Cinquecento con una facciata silenziosa, attualmente ampiamente degradata, inserita nello scorcio urbano della stretta via Purgotti. La facciata principale ha un isolita impaginazione asimmetrica con il portale e la sequenza di ingresso spostata sulla destra. Il grande Atrio finemente decorato dal Brandani da accesso direttamente sulla corte interna. Ancora presente e visitabile il robusto cortile che affaccia sul Paesaggio.. | Archivio |

 

Architettura delle città, uno spazio dedicato all'analisi del degrado del patrimonio storico: un archivio aperto sulle condizioni del patrimonio culturale realizzato con lo strumento del Circoli di Studio. Documentare i beni culturali con la cura di leggerne lo stato di conservazione e visibilità attraverso il web. Il percorso nasce come istanza di cittadinanza attiva all'interno del terzo settore.

Palazzo dei Catellini

Firenze: scheda sullo stato di conservazione dello splendido palazzo dei Catellini da Castiglione, importante architettura civile del XIV sec. sopravvissuta alle demolizioni del 1890 nel cuore della città vecchia. Il palazzo della storica famiglia fiorentina dei Catellini da Castiglione, un architettura superstite nel cuore del centro storico. Recentemente è stata oggetto di ristrutturazioni e cambi di destinazione d'uso al piano terra e ai piani superiori.

© 1999-2003 Limen A.P.S. - Firenze - Roma - S. Miniato - Urbino - (PU) - Tutti i diritti riservati
Contattaci - Disclaimer - Pubblicità